CASTELMOLA

Uno dei borghi più belli d’Italia

Il paese, piccolo e ben conservato, si trova sulla cima di un cocuzzolo a strapiombo sul Mar Ionio a circa 36 chilometri a sud da Messina, a circa 49 chilometri a nord da Catania e a pochi chilometri da Taormina. Il punto più elevato si raggiunge salendo per un sentiero, dalla Piazza principale del paese, la Piazza Sant’Antonino, fino ai ruderi di un castello. Sulla piazza esiste un belvedere che offre una splendida vista sulla costa ionica e sulla città di Taormina, sul mare e sulla costa Calabra. Castelmola fa parte del circuito dei Borghi Più Belli D’Italia.

Le origini

Le origini di Castelmola risalgono al periodo pre-ellenico. Si vuole che le mura di questo splendido paese siano state opera della mano di Cam, figlio di Noè, che caccio il fratello Japet dalla Sicilia.

La denominazione trae ispirazione dalla conformazione del grande masso su cui sorge che ricorda appunto una “mola”. Forse per la sua posizione sopraelevata fu un tempo la vera acropoli di Taormina, e le loro vicende sono talmente connesse da non poter distinguere quelle dell’una dall’altra.